Laicato Domenicano > Eventi > Fraternita di Siena: chiusura anno

Fraternita di Siena: chiusura anno

professione fraternita

(articolo pubblicato il 2 giugno 2019 sulla rivista “Toscana Oggi – Siena” della diocesi di Siena scritto da Franca Piccini, consorella della fraternita di Siena)

Il 3 giugno prossimo si concluderà l’anno sociale della Fraternita laica domenicana, l’Ordine Secolare di San Domenico. Nel corso dell’ultima riunione verranno discusse le proposte per gli argomenti che saranno trattati nel corso del prossimo anno.

La Fraternita laica domenicana si è riunita, per tutto l’anno, nei locali della parrocchia di San Domenico il primo e il terzo lunedì del mese; il primo lunedì di ogni mese è stato caratterizzato da approfondimenti sul tema: “Le virtù in San Tommaso  d’Aquino” ed è stato l’assistente ecclesiastico della Fraternita, p. Alfred White O.P. a tenere le esposizioni dell’argomento, spiegando ai confratelli e alle consorelle il significato delle virtù, i doni dello Spirito Santo, le necessità dei doni, il dono dell’intelletto e gli effetti di questo dono, le Beatitudini e i frutti del dono dell’intelletto, i vizi contrari a questo dono e i mezzi per aumentare questo dono di Dio a ciascuno di noi Inoltre p. Alfred ha spiegato la fede, la speranza e la carità secondo l’insegnamento di San Tommaso d’Aquino.

Ogni terzo lunedì del mese, invece l’incontro è stato tenuto da alcuni dei laici che fanno parte della Fraternita e per questo, all’inizio dell’anno, fu scelto di fare un’analisi della “Lumen Gentium”, una delle quattro costituzioni dogmatiche del Concilio Vaticano Il. Ciascun membro della Fraternita ha approfondito un capitolo, mettendo in risalto in modo particolare, il ruolo dei laici come popolo di Dio nella Chiesa, dopo il Concilio Vaticano II.

Il corso, che non ha avuto le caratteristiche di vere e proprie lezioni di teologia, ma si è reso alla portata di tutti e ha arricchito spiritualmente, la preparazione di tutti i partecipanti.

Quest’anno la Fraternita laica, ha solennizzato la festa di Santa Caterina, offrendo un cero al santuario casa della Santa e, come consuetudine, ha offerto i fiori al monumento a Santa Caterina. La Fraternita si è arricchita di quattro nuovi entrati ed attualmente conta trenta iscritti di cui sette membri anziani e ventitré membri attivi.

La Fraternita laica domenicana, non ha trascurato la preghiera comunitaria, infatti prima di ciascun incontro, il gruppo si è riunito per recitare insieme il santo rosario

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.